ItalianoEnglish

Blog
Apr 12

BMT 2019 CONFIRMS THE MARKET is finding HIS OLD SPIRIT

L’esito positivo degli incontri di Napoli dalle parole degli stessi espositori: c’è voglia di incontrarsi per crescere insieme. Per de Negri è un fermento positivo, ASTOI sottolinea la presenza delle adv.

Napoli, 25 marzo 2019 – “Sembra essere tornato lo spirito che animava le fiere degli anni Novanta”. E’ il commento di un importante espositore della Borsa Mediterranea del Turismo che si è conclusa ieri pomeriggio alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Di rinnovato fermento, segno di buon auspicio per le attività del settore da qua ai prossimi mesi, hanno parlato anche altri protagonisti che hanno intravisto nella ventitreesima edizione della borsa napoletana “quella piazza o quel cortile dove finalmente tutti si incontrano e diventa importate il momento di confronto che oltre l’intesa commerciale lascia spazio allo scambio di punti di vista che spesso poi incidono nelle strategie future dei tour operator o delle associazioni di categoria”.

"We entrust the budget of BMT in 2019 to the comments of its protagonists to shy away from trivial self-congratulation - said the President of BMT, Angel de Negri - I can only add that we are very satisfied with the result achieved."

L’apprezzamento per l’evento e il risultato arriva in particolar modo da ASTOI: “Abbiamo notato tanto fermento – conferma il direttore generale Flavia Franceschini – BMT è l’unica fiera a cui partecipiamo ed i nostri associati vengono con vero piacere perché incontrano il trade. Nello stand ASTOI abbiamo ospitato eventi sia dei nostri associati che degli enti del turismo ed abbiamo visto movimento e riscontrato la presenza degli agenti di viaggio, con segnali di gradimento da parte dei professionisti di questo settore”.

Innovazione e crescita sono stati gli elementi caratterizzanti di BMT 2019: innovazione nella proposta, con le nuove aree Contract & Hotellerie e Start up e crescita nel numero di visitatori che si attesta poco sotto il 10%. Cresce l’interesse anche di partner istituzionali come la Regione Campania e la Camera di Commercio di Napoli. ma anche di partner economici come UniCredit che quest’anno ha sostenuto la BMT, a testimonianza della attenzione della banca allo sviluppo del settore e del territorio.

"We do not go hunting for confirmations, rather we want to understand how to be even more useful to the industry. In an evolving scenario, we have to give attention to the renewal of the operational tools for those who make tourism and to think about new areas that collect and combine the existing other commercial aspects related to tourism business. "

BMT 2020 will be an event expected to grow inevitably both for new areas expanded or announced by de Negri but also by the number of bookings already collected at the close of this edition.

Besides the commitment of companies in the most rated all'outgoing exhibition, transport and new technologies, to underline the strong commitment of the Italian Regions in Incoming, both in terms of exhibition proposed as the Campania Region, the Region Calabria, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Basilicata, Umbria and Tuscany to which it joined with success and satisfaction the Republic of San Marino. Crowded as always, the workshop was attended by about 120 foreign buyers come from all five continents for the definition of business relationships that will draw the scenario of tomorrow's tourism.

BMT 2019 IN CIFRE
attendance 21,400
Buyers 350
Workshop 4
486 Exhibitors
Suppliers 1.060
Pizzas baked 6,500
See you at the Twenty-fourth edition of BMT, 20 to 22 March 2020