ItalianoEnglish
Mar 20

L’ENTE DEL TURISMO DELLA CATALUNYA E LLORET DE MAR INSIEME ALLA BMT

Il Catalan Tourism Board annuncia la sua partecipazione alla BMT 2018. L’Ente sarà presente alla fiera insieme a LLoret de Mar Turisme, per incontrare operatori, media e pubblico e promuovere tutte le novità in programma per il 2018.

La Catalunya ha inaugurato il 2018 forte dei risultati già positivi per il turismo nella regione nel 2017. Secondo le statistiche, a gennaio 2018 la regione Catalana ha registrato 862.872 milioni di turisti internazionali, +2% rispetto allo stesso periodo del 2017. Degno di nota il dato relativo agli arrivi degli italiani, che con 94.203 visitatori dal Bel Paese, ha messo a segno un +14% rispetto a gennaio 2017. Risultato straordinario che colloca l’Italia al secondo posto come mercato internazionale, subito dopo la Francia, e che riconferma la Catalunya come meta preferita dai nostri connazionali per le vacanze invernali.

Dati positivi anche per la spesa turistica a gennaio 2018, sia a livello internazionale con 912 milioni di euro e un incremento dell’11,1% sia per quanto riguarda il mercato italiano, con 54 milioni di euro (+11,2%) e una spesa media al giorno pari a 136€ (+24,7%).

“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti in questa prima fase dell’anno che confermano il gradimento da parte degli Italiani per la Catalunya – dichiara Marta Teixidor Direttrice dell’Ufficio del Turismo della Catalunya per Italia e Israele che sarà presente alla BMT – Continueremo a supportare la crescita di questo mercato, uno de più importanti a livello europeo per la nostra regione promuovendo quelli che sono gli aspetti chiave e di maggior appeal della destinazione, puntando sulla valorizzazione del turismo culturale, familiare, attivo e sportivo. Focus: la promozione di itinerari tematici inediti in tutto il territorio per incentivare la scoperta della Catalunya da parte dei viaggiatori indipendenti seguendo i propri interessi specifici, dalla cultura, allo sport, alla natura, e in totale libertà, in strutture e servizi sempre di altissimo livello.”

Tra le novità che saranno presentate alla BMT, la Ruta de Los Americanos, un interessante itinerario alla scoperta del passato della città di LLoret de Mar nel periodo dal 1880 al 1920 quando da piccolo villaggio di pescatori divenne uno dei più importanti hub per gli scambi commerciali via mare con le Americhe e Cuba. L’itinerario racconta la storia degli indianos, commercianti e avventurieri locali che partirono in cerca di fortuna e di mercanzie proprio e che trasformarono Lloret de Mar in un florido melting pot di culture diverse e tradizioni.