ItalianoEnglish

Feb 22

Trasporti: nuovi collegamenti Liberty Lines tra Puglia e Grecia

Trapani – Con Liberty Lines la Grecia è più vicina. Parte a fine giugno il collegamento veloce tra il porto di Otranto e le isole Greche di Corfu e Paxos. Si viaggerà a bordo di “Ammari”, l’aliscafo più moderno al mondo, realizzato nel 2015 nei cantieri di Trapani della Liberty Shipyards. La nuova rotta collega le coste della Puglia a due delle più belle isole del Mediterraneo e della Grecia in sole due ore e mezza di navigazione, con standard di assoluto confort e sicurezza.

“Abbiamo deciso di inaugurare questo collegamento – spiega Ettore Morace – dopo un’attenta analisi di mercato. Negli ultimi anni le isole greche hanno conosciuto un incremento delle presenze turistiche. Il collegamento via mare ad alta velocità, con due delle mete più ambite del turismo Mediterraneo, con imbarcazioni di ultima generazione, è un servizio che mancava. Con questa rotta, poi, intendiamo aprire una nuova via del mare a chi ama la cultura della Magna Grecia. Non è soltanto un viaggio turistico. Collegare la Puglia – una delle regioni italiane più belle e più ricche di storia – con la Grecia è un percorso di accrescimento culturale, per un turismo moderno che bada alla concretezza, alla qualità, alla velocità e alla sicurezza”.

Queste le caratteristiche tecniche della nuova rotta di Liberty Lines tra la Puglia e le isole greche di Corfù e Paxos. Dallo scalo pugliese di Otranto, i collegamenti saranno garantiti da giugno a settembre con due fasce di stagionalità e tariffe competitive. Dal 29 giugno al 27 luglio, Ammarì collegherà – ogni giorno escluso il martedì – i porti di Otranto, Corfù e Paxos. In alta stagione turistica – dal 28 luglio al 10 settembre – invece, i collegamenti tra la costa pugliese e gli scali portuali del turismo vip della Grecia saranno operati sette giorni su sette. Grazie alla elevata velocità dell’Ammari, i tempi di navigazione sono ridotti e a bordo si viaggia in assoluto relax. La prima tratta (Otranto-Corfù e viceversa) viene coperta in due ore e mezza, mentre per il tragitto da Corfù a Paxos saranno necessari soltanto sessanta minuti. L’ Ammarì è un gioiello della cantieristica navale italiana. Aliscafo di ultimissima generazione può ospitare sino a 250 passeggeri offrendo i massimi standard di confort e sicurezza, con una velocità di punta che tocca i 36 nodi che viene percepita in modo “sereno” a bordo del vettore, grazie alla stabilizzazione elettronica dell’aliscafo. A bordo dell’ Ammari, Liberty Lines offre servizi di qualità per i suoi ospiti: bar, tv, impianto stereo, poltrone reclinabili, aria condizionata.

Ufficio Stampa BMT
Antonio del Piano
press@adelpiano.it