ItalianoEnglish

Mar 28

BMT 2018: THE SUCCESS OF PUTTING ALL AGREE

De Negri: "A bag that has never seen a real decline of interest"

"The there are travel agencies, are alive and have chosen the only fair that they like." The Chairman of the BMT, Angel de Negri, summarizes well the theme that characterized the twenty-second edition of the Mediterranean Tourism Exchange, which closed yesterday in Naples.
About twenty thousand visitors recorded during the three days of work, and most of these have backed their own travel agencies.
"Who came to Naples could realize what was obvious: a crowd of visitors filled the halls of the outgoing and incoming to visit the 498 booths set up."

A conferma delle parole di De Negri, arrivano le testimonianze degli stessi espositori e su tutti quella di Futura Vacanze che in poco meno di due giorni ha visto andar via i 1200 kit per agenti di viaggio che erano stati portati a Napoli. Oppure di Europcar dove facevano notare di aver raccolto nello stesso lasso di tempo circa 300 biglietti da visita dagli agenti di viaggio che si erano fermati per incontrare i manager presenti in fiera. Sugli stessi numeri erano i contatti avviati da Caronte & Tourist. Anche da Nicolaus arrivano apprezzamenti per l’affluenza di agenzie al proprio stand e lo stesso è stato, fra gli altri, per Naar, Idee per Viaggiare, Ota Viaggi, MSC Crociere, SNAV, GNV, Grimaldi Lines, Best Tours e Aeroporto Internazionale di Napoli. Il direttore generale di ASTOI, Flavia Franceschini, si è detta più che entusiasta per la partecipazione di agenzie ai tanti eventi organizzati nei 100 mq dello spazio ASTOI. Entusiasmo anche fra le tante delegazioni estere, a partire da quella dell’Argentina, di Israele e quelle invitate in occasione del workshop ADUTEI.

Nell’area Incoming si è respirato un clima di grande ottimismo. Il momento felice che vive l’Italia del turismo si riflette anche sulla partecipazione degli addetti ai lavori alla BMT definita “fiera imperdibile” sia per la qualità dei buyers che per la quantità qualificata dell’offerta turistica italiana. L’aumento delle Regioni presenti in fiera, fanno della BMT una reale vetrina dell’offerta di tutto il Paese che in BMT 2018 è stato rappresentato dalla Campania in un ampio spazio da 600 mq così come da Trentino, Umbria, Calabria, Basilicata, Emilia Romagna, Abruzzo e tante realtà locali come Roma Capitale, le Terre di Pisa o gli operatori locali di Pistoia.

“Mi chiedono da sempre quale sia la ricetta del successo di BMT. La risposta è sempre la stessa: è l’unica fiera per il turismo organizzata da chi fa turismo dal 1975. Non voglio utilizzare le solite definizioni banali per dire che è una scommessa vinta. Dopo 22 anni BMT non è certo più una scommessa da vincere. Semmai scommettiamo ogni anno, e ogni volta vinciamo, sui temi che proponiamo in una fiera che non ha mai visto un reale calo di interesse come è accaduto per altre manifestazioni. Le trasformazioni che si sono succedute negli anni, sia dal punto di vista del prodotto che delle sue modalità di commercializzazione, non prescindono da un dato: il turismo lo può esercitare e vendere solo un professionista ed al professionista ci rivolgiamo ogni anno per raccontare e far vedere come e cosa vendere.

We do this by creating a friendly work environment, but not chaotic, attention to detail, because those who come to BMT is one of our guests and exhibitors. So you have to think of everything, to the comfort of the environment as well as the catering aspect, gala evenings in those always exceptional locations that are often heritage of historical Naples up to your gifts with Easter greetings, cuteness that exhibitors always prove to liking. "he concludes de Negri, announcing big news for 2019 that will be revealed in the coming months.