ItalianoEnglish

Blog
Mar 10

BMT: Volonline cresce sul mercato del Sud Italia

L’operatore rafforza il team con nuove figure commerciali in Campania, Sicilia e, in fase di definizione, Puglia e Basilicata. In evidenza le proposte di viaggio in partenza da Centro e Sud.

Volonline sarà presente alla BMT di Napoli con il Booking di Pozzuoli (NA) ed il team commerciale responsabile dell’area.

“Il mercato del Sud Italia è fondamentale per Volonline e non è un caso se, nel 2018, abbiamo scelto di essere presenti con una sede a Pozzuoli in Campania che, in questi ultimi due anni difficili, è stata al fianco degli agenti di viaggi assistendoli e affiancandoli in ogni momento” commenta Luigi Deli, CEO e founder Volonline.

Una scelta che ha dato i suoi frutti e che ha consentito – grazie a una squadra commerciale compatta e motivata, guidata da Michele Guardascione, responsabile ufficio booking di Napoli e Sud Italia – di ritagliarsi uno share di mercato sempre più interessante.

“Al contrario di alcune realtà del Sud che hanno subìto, per diverse ragioni, le difficoltà di questi anni, Volonline ha investito in risorse e visibilità. In piena pandemia abbiamo deciso di coprire anche la Sicilia con una nuova figura commerciale, Filippo Di Marzo, proveniente da World Explorer Tour Operator, PTC Hotels e rafforzato l’area campana con un altro commerciale, Gaetano Di Maro, già nella direzione commerciale e vendite de I Viaggi del Delfino, che affianca Marco Terlizzi, area manager e Fabio Noviello, coordinamento booking”, continua Deli. Sono al momento in analisi diversi profili per la posizione di nuovo commerciale per l’area della Puglia e Basilicata.

“Abbiamo la struttura, la forza vendita e la sensibilità per essere considerati alla stregua di un “operatore locale. Gli agenti di viaggi se ne sono accorti, credendo nella nostra organizzazione e nella validità del prodotto. Oggi possiamo affermare che il mercato del Sud Italia, il più vivace in termine di crescita percentuale, rappresenta più del 20% del fatturato di Volonline” precisa Deli.

Una fiducia conquistata sul campo che ha dato i suoi frutti: è significativo il fatto che nell’ultimo anno la Campania abbia raddoppiato rispetto al 2019 il giro d’affari su Volonclick, il self booking tool di dynamic packaging per le agenzie di viaggi di nuova generazione.

Alla BMT (dal 18 al 20 marzo 2022 a Napoli) Volonline presenterà tutti pacchetti alta stagione di corto e medio raggio che spaziano da Grecia, Spagna, Turchia, Malta e Medio Oriente, soltanto per citarne qualche destinazione, con partenze da Roma, Bari e Napoli. In forte ripresa le prenotazioni anche per alcune destinazioni come l’Oceano Indiano, gli Stati Uniti e i Caraibi che stanno andando a soddisfare la fortissima domanda di viaggi di nozze.

Non ancora allineati al 2019, ma più che confortanti i risultati di Volonline registrati a febbraio. Il fatturato del mese scorso si è chiuso al 92% rispetto a febbraio 2019 e, nel dettaglio, il reparto tour operator ha chiuso all’89% e la biglietteria al 96%. Inoltre, l’operatore ha onorato già oltre l’85% dei voucher emessi durante la pandemia.

Per quanto riguarda Volonclick, febbraio 2022 è stato il mese con il fatturato più alto di sempre, +38% rispetto al 2019.

Lo spazio espositivo a BMT sarà condiviso con Mister Holiday, il network diretto da Fabio Bignotti e Laura Sandrini, entrato nell’orbita di Volonline nel 2016. 

 

Profilo

Dinamismo, tecnologia, creatività: Volonline nasce nel 2012 e fin da subito ha nel suo DNA ben chiari questi tre aspetti fondamentali. La programmazione copre tutti i continenti, proponendo soggiorni e itinerari personalizzabili. Nel 2015 il gruppo cresce con Volonclick, piattaforma di self booking per agenzie di viaggi di nuova generazione, basato sul dynamic packaging.