ItalianoEnglish

Blog
Lug 22
Contract-Alberghiero-cosa-si-intende

Contract Alberghiero: cosa si intende

Il contract alberghiero è un servizio che negli ultimi anni sta conoscendo un’ampia diffusione sul mercato italiano. Ma cos’è di preciso? In cosa consiste tale servizio? Cerchiamo di capirlo meglio insieme in seguito. 

Contract Alberghiero: cos’è

L’arredo contract consiste nella commessa con la quale un’azienda contract fornisce non solo l’arredo ma si occupa anche della progettazione dei vari spazi in base alle esigenze del cliente. Dunque, come già accennato, si tratta di un servizio completo che chiama in causa diverse figure. Innanzitutto, tale processo prevede che la committenza affidi ad un appaltatore una determinata commessa. A sua volta, il general contractor si impegna a stabilire una data entro la quale realizzare, secondo le modalità contrattuali, una determinata opera.

La figura del general contractor, dunque, risulta essere fondamentale. Ad essa è infatti affidato il ruolo di coordinamento della commessa, nonché la comunicazione con i fornitori e lo studio di architettura. Inoltre, il general contractor ha anche la responsabilità relativa alla consegna del progetto. 

Un’ulteriore figura importante è quella dell’interior contractor, la quale si dedica specificamente all’arredo del progetto. Le modalità con le quali agisce sono differenti: può occuparsi di ogni singola fase di progettazione oppure può affidarsi a sub-fornitori. Ad ogni modo, a tale figura spetta anche il compito di occuparsi ad esempio della posa di pavimenti, della realizzazione di controsoffitti o pareti, dei rivestimenti, dell’illuminazione decorativa e persino dei quadri. Tutto questo sempre seguendo le esigenze e i gusti del cliente.

Perché è importante il contract?

Il canale retail è sempre stato la via principale per la vendita dei prodotti delle aziende italiane. Viceversa, l’arredo Contract implica un cambio di paradigma sostanziale, sulla base dell’offerta di “progetti chiavi in mano”. La sua diffusione negli ultimi anni è giustificata dalla possibilità delle aziende di diversificare il business e di accedere a nuovi mercati, anche esteri. Tali vantaggi sono particolarmente visibili per le imprese italiane, poiché il made in Italy è da sempre noto nel resto del mondo per la sua attrattività e non è un caso che sempre più committenti di altri paesi si mettano in contatto con aziende italiane per la costruzioni di grandi alberghi o grandi centri commerciali, ma non solo. Infatti, tra i clienti più comuni di questi troviamo anche proprietari di ristoranti, pub, bar, musei, università e B&B.

Arredo Contract: un’opportunità anche per le piccole imprese

Contrariamente a quanto si possa pensare, il processo di arredo contract non riguarda esclusivamente le aziende di grandi dimensioni. Anzi, le piccole e medie imprese italiane rappresentano la stragrande maggioranza di quelle operanti nel settore, in linea con la natura produttiva del nostro paese, fatto principalmente da realtà medie e piccole. 

Conclusioni

L’arredamento contract quindi è un servizio che consente non solo la realizzazione di mobili e arredi su misura, ma che si basa su studi approfonditi degli spazi interni per raggiungere il miglior risultato possibile. Si tratta pertanto di un servizio completo, che parte dalla progettazione iniziale fino alle rifiniture finali. Oltre a garantire un’ampia versatilità e tempi rapidi, la formula è anche molto conveniente dal punto di vista dei costi.