ItalianoEnglish

Blog
Mar 10

Croazia alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli dal 18 al 20 marzo 2022 con le proposte di turismo esperienziale

BMT è un appuntamento che da sempre è stato importante per la visibilità e per l’immagine del turismo croato nel mercato italiano, sia per gli operatori e il pubblico presente, sia in quanto si svolge nel cuore della Campania, una regione di grande interesse.

La primavera è ormai alle porte e anche quest’anno, dal 18 al 20 marzo, la Croazia sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo – BMT di Napoli,

Padiglione 6 – stand 6116/6117 insieme alla compagnia di navigazione Jadrolinija.

Questo appuntamento, giunto alla sua XXV edizione, rappresenta un punto d’incontro tra espositori provenienti da tutto il mondo, gli operatori del settore e i visitatori.
Ma partiamo prima dai risultati riguardanti l’anno appena trascorso; possiamo dire che il 2021 per la Croazia è stato caratterizzato da un trend molto positivo grazie al sempre crescente flusso turistico.

Nel 2021 ci sono stati 13,8 milioni di arrivi e 84,1 milioni di pernottamenti in Croazia, ovvero il 77% in più di arrivi e il 55% in più di pernottamenti rispetto allo stesso periodo del 2020.
I turisti stranieri hanno effettuato 71,9 milioni di pernottamenti, mentre i turisti nazionali hanno realizzato 12,3 milioni di pernottamenti.  Rispetto ai risultati del 2019, nel 2021 sono stati realizzati il ​​67% degli arrivi e il 77% dei pernottamenti nel 2019.
Quando si parla di turisti italiani, rispetto al 2020, il 78% in più di italiani è venuto in Croazia e ha realizzato 2,2 milioni di pernottamenti, ovvero il 53% in più rispetto al 2020, e le regioni più visitate sono state:Istria, Quarnaro, Spalato, Zara, Zagabria e alloggiato principalmente in alberghi e alloggi privati.

“La Croazia nel mondo è famosa per le sue bellezze naturali e per il suo patrimonio storico-culturale, per la sua gastronomia. Non c’è turista che non abbia sentito parlare di Dubrovnik e delle sue mura, delle isole Kornati o dei Laghi di Plitvice. In Croazia ci sono luoghi che, per tanti versi, sono ancora più esclusivi, unici ed incantevoli dove il viaggio è autentico e indimenticabile, una vera esperienza di vita.
Il più grande vantaggio della Croazia è la vicinanza, aria di altissima qualità, puntiamo soprattutto sulla nautica (mare, isole, fari), natura, vacanza attiva (ciclismo, campeggi), turismo sanitario (cure post Covid), l’ampia offerta in tema di salute e benessere, con i centri Spa & Wellness e cliniche per la riabilitazione e la fisioterapia che vedono ogni anno la presenza crescente di ospiti da tutto il mondo.
Nonostante siamo tutti insieme in tempi difficili, sanitari ed economici, agli ospiti italiani possiamo offrire una vacanza in sicurezza e di qualità con un’esperienza turistica del Mediterraneo“,

ha affermato Viviana Vukelic, direttrice dell’ufficio rappresentanza dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia.