ItalianoEnglish

Blog
Apr 19

Dubai non si ferma mai

La destinazione perfetta con tanto da offrire per tutte le necessità, ideale anche per i repeaters

“Dubai è un’isola felice, dove tutto ha ricominciato a vivere già da tempo”. Lo racconta Marcella Re, Account Director Dubai Tourism Italy spiegandoci come la destinazione si prepara alla ripresa del mercato turistico. “Dubai ha gestito in modo molto efficiente l’emergenza Covid-19 tanto da poter riaprire ai viaggi internazionali il 7 luglio 2020, è stato infatti uno dei primi Paesi a riaprire al turismo. La destinazione ha implementato tutte le misure necessarie, dal distanziamento sociale all’utilizzo di mascherine, dalla riduzione della capienza di hotel e ristoranti, fino all’implementazione dell’App COVID-19 DXB. Dubai ha anche lanciato un programma di conformità chiamato Dubai Assured, per certificare e riconoscere gli hotel, i negozi al dettaglio, i punti vendita di cibo e bevande e le attrazioni che hanno implementato tutti i protocolli di salute pubblica per la prevenzione e la gestione del COVID-19. Il timbro viene concesso agli hotel e negozi, punti di ristoro e attrazioni turistiche dopo il processo di verifica implementato in collaborazione con Dubai Tourism, Dubai Economy e Dubai Municipality ed ha una validità di 15 giorni”.

Quindi possiamo dire che si vive la vacanza normalmente, qui il Covid è solo un brutto ricordo? “Al momento la maggior parte dei servizi e delle attività sono aperti e attivi: hotel e spiagge, ristoranti e caffè, negozi, parchi di divertimento e tematici ecc. Dubai ha iniziato la sua campagna di vaccinazione per il COVID-19 a dicembre e gli Emirati Arabi Uniti si collocano attualmente nella Top 5 a livello mondiale nella distribuzione delle dosi di vaccinazione somministrate per 100 persone”.

Va da sé che un paese che non ha avuto problemi sostanziali avrà lavorato alle novità, cosa presenterete a BMT 2021 e come affrontate i prossimi mesi? “In BMT presenteremo la vasta e sempre crescente offerta turistica della destinazione, che va dalle vacanze al mare nella zona di Jumeirah alle esperienze di lusso in Downtown, alle attrazioni per famiglie come i numerosi parchi di divertimento aperti, alla natura e alle attività avventurose di Hatta. Dubai ha così tanto da offrire per tutte le necessità e continua ad evolversi, il che la rende la destinazione perfetta anche per i repeaters che possono sempre trovare qualcosa di nuovo”.

E tra le novità imminenti cosa può dirci? “Ci sono così tante recenti aperture a Dubai. In termini di nuovi hotel, l’Address Beach Resort, il Royal Atlantis o il ME Dubai sono alcuni esempi. Ma ci sono anche varie nuove attrazioni come The Pointe e la sua spettacolare Palm Fountain. Presto saranno lanciati anche nuovi progetti, come il Museum of the Future, che dovrebbe aprire i battenti nel 2021, o la Dubai Eye su Bluewater Island, la più grande ruota panoramica del mondo, anch’essa pronta per l’inaugurazione entro l’anno.”